ultime news

Alternanza scuola lavoro, bando per la concessione di voucher

aprile 19th, 2019 | by Redazione Confartigianato
Alternanza scuola lavoro, bando per la concessione di voucher
Bandi
0

La Camera di Commercio di Chieti Pescara incentiva l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola lavoro con la concessione di contributi alle imprese, ai soggetti REA e ai liberi professionisti delle province di Chieti e di Pescara.

SOGGETTI BENEFICIARI E REQUISITI

Possono presentare domanda per ottenere i contributi previsti dal presente bando le imprese, i soggetti REA e i professionisti iscritti agli ordini e ai collegi professionali che, dal momento della presentazione della domanda e fino alla liquidazione del voucher, rispondano ai seguenti requisiti:

abbiano la sede e/o un’unità operativa nel territorio di competenza della C.C.I.A.A. Chieti Pescara;
siano iscritti nel Registro nazionale alternanza scuola-lavoro: http://scuolalavoro.registroimprese.it;
abbiano regolarmente assolto gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali (INPS/INAIL/Casse Edili/Casse professionali);
non abbiano già beneficiato di altri contributi pubblici a valere sui medesimi percorsi formativi di alternanza scuola-lavoro;

DOTAZIONE FINANZIARIA: euro 70.000,00

MISURA A. Fondo di € 45.000,00per imprese e soggetti iscritti al REA per percorsi di alternanza scuola lavoro (per un minimo di 40 ore) dal 02.01.2019 al 31.10.2019
MISURA B. Fondo di €  25.000,00 per professionisti iscritti a collegi o ordini professionali per percorsi di alternanza scuola lavoro (per un minimo di 40 ore) dal 02.01.2019 al 31.10.2019

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

€ 600,00 per la realizzazione da 1 a 2 percorsi individuali di alternanza scuola-lavoro;
€ 800,00 per la realizzazione da 3 o più percorsi di alternanza scuola-lavoro;
€ 200,00 ulteriori – una tantum – nel caso di inserimento in azienda di studente/i diversamente abile/i certificata ai sensi della Legge 104/92.
€ 200,00 ulteriori – una tantum – nel caso di stipula di convenzioni trilaterali, soggetti ospitanti scuole ed enti (università, istituzioni museali, enti locali, ecc.)

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Sono ammessi alle agevolazioni del presente bando le attività previste dalle singole convenzioni stipulate fra imprese, soggetti rea e liberi professionisti ed Istituto scolastico per la realizzazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado, dei centri di formazione professionale (CFP) e ITS – Istituti Tecnici Superiori, sulla base di convenzioni stipulate tra istituto scolastico/CFP/ITS e soggetto ospitante, presso la sede legale e/o operativa dell’impresa sita in provincia di Chieti o in provincia di Pescara.

RENDICONTAZIONE DELLE SPESE E MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

Le rendicontazioni dovranno essere presentate nel periodo compreso tra il 01.07.2019 e il 15.11.2019,mediante pratica telematica su piattaforma Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov. Sul sito www.chpe.camcom.it sono riportate le istruzioni operative per la trasmissione telematica della rendicontazione.

Al modulo di rendicontazione, firmato digitalmente, dovrà essere allegata la seguente documentazione:

Relazione sulle attività svolte;
Progetto/i formativo/i individuale/i;
Copia del/i registro/i delle presenze con l’indicazione, da parte dell’impresa, di aver fornito l’informativa sul trattamento dei dati personali agli studenti in alternanza scuola-lavoro, acquisendo il loro consenso o quello di chi ne esercita la potestà genitoriale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *