ultime news

Anche l’arte, la cultura e la musica sono artigianato: in Abruzzo nasce Confarte

maggio 8th, 2019 | by Redazione Confartigianato
Anche l’arte, la cultura e la musica sono artigianato: in Abruzzo nasce Confarte
Comunicati Ch-Aq
0

Nasce Confarte, la categoria Cultura, Turismo e Spettacolo di Confartigianato Chieti L’Aquila. Si tratta di uno dei primi esperimenti di questo tipo lanciati in Italia nell’ambito del mondo Confartigianato. L’obiettivo è quello di promuovere lo sviluppo delle potenzialità culturali, turistiche ed attrattive dell’Abruzzo, partendo dal presupposto che anche gli artisti e i musicisti sono, di fatto, artigiani.

Presidente della nuova categoria di Confartigianato Chieti L’Aquila è Mariapaola Lupo, esperta in gestione e valorizzazione ai fini turistici dei beni culturali. Il consiglio direttivo è composto da Marco Moresco (direttore d’orchestra), Francesca Grechi (M&P Company, società leader nell’organizzazione di concerti), Grazia Di Muzio (Teate Winter Festival), Sara Cicchelli (Abrex), Matteo Pantalone (fotografo) e Francesca Di Cicco.

“E’ per me un grande onore poter ricoprire questo incarico per l’idea innovativa che Confarte rappresenta nel nostro territorio – dice Lupo – Io e tutti i componenti del consiglio direttivo, con grande entusiasmo, lavoreremo per uno sviluppo reale e concreto delle potenzialità culturali, turistiche ed attrattive della nostra regione”.

“Abbiamo già messo in cantiere alcuni progetti che presentano una reale fattibilità e sui quali lavoreremo nelle prossime settimane – annuncia la presidente di Confarte – Le diverse professionalità presenti all’interno del Consiglio direttivo non possono che essere garanzia di progettualità di qualità e di buone prassi da mettere subito in campo, che rivitalizzino l’economia locale”.

Del legame tra arte, cultura, turismo e artigianato si parla da tempo. L’anno scorso, in un’intervista a ‘7’, il settimanale del Corriere della Sera, Morgan, cantante e compositore, alla domanda su cosa farebbe se fosse l’imperatore del mondo e avesse il potere assoluto, ha risposto: “I musicisti sono artigiani, fanno tutto da soli, sono creatori puri. Così come calzolai, ciabattini stagnini, persone che fanno cose durature, non automi che producono obsolescenza programmata. E i musicisti sono iscritti a Confartigianato”. Confartigianato, attraverso le parole del presidente nazionale Giorgio Merletti, accetta la proposta: “Noi siamo pronti: trasformiamo insieme il sogno in realtà”.

 

(nella foto di Matteo Pantalone il direttore generale di Confartigianato Chieti L’Aquila, Daniele Giangiulli, e Mariapaola Lupo)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *