Ad
Ad
Ad
Autotrasporto

AUTOTRASPORTO: Dal 18 settembre al via le richieste per gli incentivi del Ministero

È in arrivo un tesoretto da 35,9 milioni di euro per l’autotrasporto italiano, che permetterà agli imprenditori del settore di rinnovare la flotta dei veicoli circolanti e di finanziare progetti per il trasporto intermodale e le aggregazioni tra imprese.

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei decreti attuativi, le imprese regolarmente iscritte al Ren e all’Albo Autotrasporto potranno avanzare la propria richiesta sul sito del ministero a partire dal 18 settembre e fino al 15 aprile 2018.

Quattro le tipologie di investimenti, ognuna con una propria dotazione finanziaria. Dalla rottamazione dei veicoli pesanti superiori alle 11,5 tonnellate all’acquisizione di autoveicoli ecologici, dall’acquisto di rimorchi per il trasporto combinato ferroviario e marittimo a quello di casse mobili e rimorchi porta casse. Ogni impresa potrà beneficiare di un contributo massimo di 700mila euro e non potrà rivendere o cedere i mezzi acquistati fino al 31 dicembre 2019.
Un’iniziativa che permetterà a migliaia di autotrasportatori di investire sull’azienda, di rinnovare i mezzi e di puntare sul risparmio e sul basso imbatto ambientale dei mezzi ecologici.

Write A Comment