ultime news

MUD 2018, scadenza 30 aprile: Confartigianato a disposizione delle imprese

aprile 9th, 2018 | by Redazione Confartigianato
MUD 2018, scadenza 30 aprile: Confartigianato a disposizione delle imprese
Fisco
0

Il Modello Unico Dichiarazione Ambientale – MUD 2018 dovrà essere trasmesso entro la scadenza del 30 aprile 2018.

I soggetti obbligati:
Le norme che individuano i soggetti tenuti ad effettuare la comunicazione annuale al catasto dei rifiuti non hanno subito modifiche recenti, rispetto al 2017 non vi sono quindi variazioni dell’insieme di imprese ed enti tenuti a presentare il MUD.

In particolare, i soggetti obbligati a presentare le differenti “Comunicazioni” sono i seguenti.

Comunicazione Rifiuti (art. 189, c. 3, D.Lgs. 152/2006)
– Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti (compresi le imprese e gli enti che trasportano i rifiuti speciali pericolosi che decadono dall’esercizio della loro attività);
– Commercianti e intermediari di rifiuti senza detenzione;
– Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
– Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
– Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti:
da lavorazioni industriali,da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, o costituiti da fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi.

Rivolgiti ai nostri uffici per un preventivo gratuito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *