Ad
Ad
Ad
Eventi

Partecipazione gratuita alla Borsa dell’Innovazione e Tecnologia, iscrizioni entro il 20 dicembre

Dopo il successo delle edizioni precedenti, l’ICE – Agenzia, nell’ambito del Piano Export Sud II, avvia la sesta edizione di “BIAT – Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia”, che si terrà a Palermo dal 2 al 3 aprile 2020.

La manifestazione internazionale, a carattere itinerante, ha come obiettivo la valorizzazione del potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni del Mezzogiorno (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise, Basilicata, Sardegna), al fine di trasformarlo in prodotti e servizi da collocare sui mercati esteri.

PERCHÉ PARTECIPARE
La BIAT prevede i seguenti servizi per le aziende che intendono aderire:

– validazione del progetto;
– raccolta delle schede progettuali in una pubblicazione in lingua inglese;
– organizzazione agende di incontri con operatori esteri;
– sessione formativa e role playing di tecniche di comunicazione e presentazione progetti ad – operatori internazionali;
– assistenza tecnica sulla proprietà intellettuale in materia di brevettazione e licensing;
– partecipazione all’evento di networking e alla sessione plenaria.

Sono invitate a presentare domanda di partecipazione PMI, imprese innovative, reti di impresa, startup, poli tecnologici e università, attivi nei settori:
– ambiente,
– biotecnologie,
– energie rinnovabili,
– ICT,
– nanotecnologie,
– materiali innovativi,
– tecnologie per le Smart Cities,
– economia circolare.

Gli uffici della rete estera dell’ICE-Agenzia individueranno controparti (grandi imprese, centri di ricerca, venture capitalist interessati al trasferimento tecnologico e/o investitori) operativi nei seguenti Paesi: Belgio, Canada, Cina, Corea, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Federazione Russa, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Olanda, Polonia, Regno Unito, Singapore, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia.

La manifestazione si articola nelle seguenti fasi:
novembre – 20 dicembre 2019 raccolta delle proposte progettuali suscettibili di applicazione commerciale e industriale da parte delle imprese delle Regioni del Mezzogiorno;
gennaio 2020 validazione dei progetti per la promozione nei paesi esteri individuati da parte di Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, per garantire la non divulgazione di informazioni sensibili a tutela dell’idea innovativa;
gennaio – marzo 2020 identificazione delle controparti estere attraverso una piattaforma che consentirà agli operatori esteri di consultare le schede di sintesi dei progetti presentati e di selezionare quelli di interesse;
2 – 3 aprile 2020 realizzazione dell’evento.

La PARTECIPAZIONE all’evento è GRATUITA.
La Regione Abruzzo supporterà le aziende regionali con una ulteriore azione
di abbattimento dei costi non coperti da ICE Agenzia per servizi relativi
alla partecipazione che saranno gestiti e coordinati dal Centro Estero Abruzzo.

La data di scadenza per le adesioni è fissata al giorno 20 dicembre 2019.

Per partecipare è necessario inoltrare la proposta progettuale QUI e allegare la modulistica firmata.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella CIRCOLARE INFORMATIVA.

Write A Comment