ultime news

WORKSHOP AGROALIMENTARE IN SVEZIA

dicembre 22nd, 2017 | by Redazione Confartigianato
WORKSHOP AGROALIMENTARE IN SVEZIA
Notizie
0

INIZIATIVA DEL PIANO EXPORT SUD 2 FINANZIATA CON FONDI PONIC 2014-2020

L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – nell’ambito del Piano Export Sud II a favore delle Regioni cosidette meno sviluppate (Puglia, Sicilia, Calabria, Campania e Basilicata) e delle Regioni in via di transizione (Sardegna, Abruzzo e Molise) organizza un Workshop agroalimentare a Stoccolma il 27 e 28 marzo 2018.

Perchè partecipare

La Svezia rappresenta un mercato dal forte potenziale per l’export agroalimentare italiano.

Dai dati statistici dello Swedish Board of Agriculture (Jordbruksverket) si evince che il consumo di prodotti enoagroalimentari è aumentato negli ultimi quindici anni. Il consumo di oli vegetali, carne e vino, ha registrato l’aumento più significativo.

La domanda riguarda principalmente le “Eccellenze italiane”: produzioni ad alto valore aggiunto, tipicità regionali e prodotti DOP e IGP, biologici e a forte caratterizzazione artigianale.

Il workshop si svolgerà dal 27 al 28 marzo 2018, presso i locali dell’Hotel Haymarket.

L’Evento sarà così strutturato:
– 27.03.2018: Apertura del workshop con un seminario in collaborazione con Enterprise Europe Network (Agenzia di supporto alle piccole e medie aziende svedesi) che fornirà informazioni operative per approcciare il mercato svedese.
– 28.03.2018: Giornata interamente dedicata allo svolgimento del workshop e agli incontri b2b con importatori, distributori e giornalisti locali e dai paesi scandinavi e baltici limitrofi cui saranno presentate le specialità di circa 35-40 produttori delle Regioni meno sviluppate ed in transizione.

Target: giornalisti, ristoratori, insegnanti di scuole enogastronomiche/turistiche,importatori/grossisti, GDO,Grande ristorazione/party-service, dettaglianti e opinion leader.

Sono previste le seguenti azioni di comunicazione:

  • inviti personalizzati a giornalisti, ristoratori, insegnanti di scuole enogastronomiche/turistiche, importatori/grossisti, GDO, grande ristorazione/party-service, dettaglianti e opinion leader provenienti anche da Danimarca, Norvegia, Finlandia, Estonia e Lettonia;
  • brochure delle aziende partecipanti, inviata in formato elettronico insieme all’invito da parte dell’ICE Agenzia di Stoccolma, agli operatori scandinavi;
  • campagna pubblicitaria della manifestazione presso la stampa specializzata locale.

Ogni azienda avrà a disposizione:

  • una postazione con la connessione wi-fi e prese elettriche per permettere l’utilizzo di eventuali piattaforme informatiche;
  • interpreti ad uso non esclusivo si alterneranno nel prestare assistenza alle aziende in sala.

Il MODULO DI PARTECIPAZIONE va compilato ONLINE sul sito al seguente link:
https://sites.google.com/a/ice.it/workshopstoccolma2018/home

A conclusione della registrazione ONLINE, l’ICE invierà una email di conferma con allegato il modulo di adesione compilato che dovrà essere stampato, timbrato, firmato ed inviato via email all’indirizzo:
agroindustria@ice.it, o via fax al numero: 06.89280356, entro il 9 gennaio 2018.

Possono partecipare le aziende con sede operativa in Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e aventi i requisiti richiesti (vedi allegato).

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI
Le domande saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili (circa 40). L’ICE di Stoccolma valuterà le adesioni in base alla rispondenza dei prodotti proposti e al possesso dei requisiti richiesti. Le richieste di adesione potranno non essere accolte se incomplete o se pervenute da aziende morose nei confronti dell’ICE-Agenzia anche se presentate da organismi associativi. Le richieste in sovranumero e quelle pervenute dopo la chiusura delle iscrizioni saranno collocate in una lista d’attesa cronologica.
Ricordiamo che in occasione del Workshop è necessaria la presenza del titolare dell’azienda o di un suo delegato in grado di condurre trattative commerciali.

TIPOLOGIA DI PRODOTTI SCELTI PER L’INIZIATIVA:
La promozione riguarda principalmente prodotti di elevata qualità, produzioni ad alto valore aggiunto, tipicità regionali e prodotti DOP e IGP, biologici e a forte caratterizzazione artigianale. Da parte delle aziende sono richiesti supporti alla vendita idonei per affrontare tale mercato estero (sito web in inglese, eventualmente brochure in lingua, etichettatura conforme, personale addetto all’export che possa interloquire con i buyer in inglese).

Particolare attenzione sarà rivolta alle seguenti categorie merceologiche:
prodotti lattiero-caseari, salumi, conserve vegetali, legumi, prodotti gluten free, prodotti bio, farine alternative, dolci e cioccolato.

NOTA:
Considerando il numero limitato di postazioni, si consiglia vivamente di inoltrare domanda di adesione il prima possibile, senza attendere il termine del 9 gennaio 2018.

La Regione Abruzzo sta verificando la possibilità di supportare le aziende regionali con ulteriori azioni di abbattimento dei costi relativi a servizi di interpretariato dedicato ed alla spedizione di eventuale campionario. Si invita, pertanto, le aziende interessate a restituire al Centro Estero Abruzzo (Fax. 085-4510059, info@centroesteroabruzzo.it)  l’allegato “Assistenza linguistica Svezia” contestualmente all’invio della domanda di partecipazione.

Per maggiori informazioni e notizie in merito (Dott. Marco Pesce, Tel. 085.65404 – Email: info@centroesteroabruzzo.it).

>> CIRCOLARE 4 <<

>> ASSISTENZA LINGUISTICA SVEZIA <<

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *