Bandi

Microcredito, pubblicati i nuovi avvisi: 15 mln euro per imprese, lavoratori autonomi e professionisti

Pubblicati i due nuovi Avvisi sul Microcredito, che prevedono una dotazione finanziaria complessiva di 15 milioni di euro.

Il primo avviso, MICRO.CRESCITA PIU’, che ha una dotazione di 6 milioni di euro, è rivolto a microimprese (cooperative, società di persone e ditte individuali costituite e già attive), lavoratori autonomi e liberi professionisti che abbiano già usufruito in passato delle misure del Microcredito e siano in regola con gli adempimenti previsti dalle stesse.

E’ previsto un finanziamento agevolato tra 20 e 50mila euro, da restituire in 68 mesi al tasso dell’1 per cento.

Una quota pari al 25 per cento può essere concessa a fondo perduto, a patto che sia riservata all’assunzione o stabilizzazione di una unità di personale.

I costi ammissibili riguardano le spese di funzionamento e gestione, le consulenza specialistiche, gli investimenti, le opere murarie per adeguamento e messa e norma, il costo del personale imputato al progetto.

Il secondo avviso, SOSTEGNO ALLE IMPRESE, invece, prevede due distinte linee di azione, per ognuna delle quali è stanziato un plafond di 4 milioni e mezzo di euro.

Per le imprese non ancora costituite, i finanziamenti coprono il 100 per cento delle spese di progetto e vanno da un minimo di 5mila euro per le persone fisiche a un massimo di 25mila euro per le persone giuridiche.

Per quelle già operanti, invece, il massimale sale a 30mila euro e le somme possono essere impiegate non solo per gli investimenti, ma anche per contrastare la scarsa liquidità e ripristinare l’equilibrio finanziario.

Le somme saranno disponibili entro 60 giorni dalla sottoscrizione dell’atto di concessione con il beneficiario, che potrà quindi procedere alle spese avendo già materialmente accreditato il finanziamento.

Confartigianato Imprese Chieti-L’Aquila sta programmando un calendario di incontri sul territorio per illustrare i dettagli tecnici dei bandi: nei prossimi giorni sarà pubblicata l’agenda degli eventi.

Gli utenti interessati possono fissare un appuntamento chiamando lo 0871/330270 o scrivendo una mail a tributario@confartigianato.ch.it.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Write A Comment