Author

Confartigianato Ch Aq

Browsing

Con il termine panificazione si intende l’insieme delle operazioni necessarie alla fabbricazione del pane, e comprende quindi tutto l’insieme dei processi attraverso cui la farina diventa pane.

In questo corso serale, ideato per chi ha impegni nell’arco della giornata, gli allievi impareranno tutti i segreti della panificazione grazie all’esperienza e al supporto di uno dei massimi esperti locali del settore Luigi Morsella.

 

Per info contatta la nostra scuola di formazione AcademyForMe

Tel. 0871/64430
mail: info@academyforme.it

Comunicato Stampa del MEF N° 218 del 29/09/2020

Via libera della Commissione Europea alla proroga della moratoria sui finanziamenti per le Piccole e Medie Imprese. La Commissione ha infatti comunicato, con la decisione SA.57717 in corso di formalizzazione, di non sollevare obiezioni sul prolungamento, previsto dal Decreto legge n. 104/2020 (il cosiddetto “Decreto Agosto”), della moratoria sui finanziamenti per le PMI e della connessa garanzia della sezione speciale del Fondo PMI fino al 31 gennaio 2021 (e fino al 31 marzo 2021 per le rate di mutuo delle imprese del settore turistico). L’estensione del termine della moratoria viene ritenuta aiuto compatibile ai sensi della normativa sugli aiuti di Stato prevista dal Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.

Sono aperte le iscrizioni ai corsi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro promossi da Confartigianato Chieti L’Aquila. I corsi si svolgeranno nelle sedi di Chieti, Lanciano, L’ Aquila secondo le seguenti modalità:

 

SEDE CHIETI

  • Corso Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – R.S.P.P. 

data di inizio 14 ottobre 2020 dalle 14:00 alle 18:00

  • Corso Primo Soccorso Aziendale

data di inizio 22 ottobre 2020 dalle 14:00 alle 18:00

  • Corso Antincendio

data di inizio 30 ottobre 2020 dalle 14:00 alle 18:00

  • Corso Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza – R.L.S.

data di inizio 14 ottobre 2020 dalle 14:00 alle 18:00

  • Corso Formazione Base Lavoratori

data di inizio 14 ottobre 2020 dalle 14:00 alle 18:00

 

 

SEDE L’AQUILA

  • Corso Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – R.S.P.P.
  • Rischio Basso: 12 novembre 2020, 13 novembre 2020, 19 novembre 2020, 20 novembre 2020 dalle 14:30 alle 18:30
  • Rischio Alto: 12 novembre 2020, 13 novembre 2020, 19 novembre 2020, 20 novembre 2020, 26 novembre 2020, 27 novembre 2020, 3 dicembre 2020, 4 dicembre 2020 dalle 14:30 alle 18:30; 10 dicembre 2020, 11 dicembre 2020, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30
  • Corso di Aggiornamento per Operatori Macchine Movimento Terra:

9 novembre 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:30

  • Corso di Aggiornamento Gru su Autocarro:

16 novembre 2010 dalle ore 14:30 alle ore 18:30

  • Corso di formazione per Manutentori Termoidraulici – Bollino Verde Anno 2020:

2 e 3 ottobre 2020 dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00

  • Corso di Formazione F-GAS:

26 e 27 ottobre 2020 dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:30 alle ore 18:30

  • Corso per ex libretto sanitario:

23 novembre 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:30

 

SEDE LANCIANO

  • Corso Aggiornamento Antincendio

data di inizio 12 ottobre 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:00

  • Corso Aggiornamento per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – R.S.P.P.

data di inizio 15 ottobre 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:00

  • Corso Aggiornamento Primo Soccorso

data di inizio 19 ottobre 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:00

 

PER MAGGIORI INFO CONTATTACI:

gestione@confartigianato.ch.it

Telefono: 0871. 64430

 

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE PER PARTECIPARE

Un’edizione diversa, pensata per avvicinare ancora di più i consumatori alle mille sfaccettature del mondo del miele. Un’edizione che consacra definitivamente Tornareccio e il suo miele protagonisti a livello nazionale. Si svolgerà puntualmente anche nel 2020 la rassegna gastronomica Tornareccio Regina di Miele, promossa dal Comune di Tornareccio e che vede tra i partner Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila: appuntamento sabato 26 e domenica 27 settembre con un evento che, in ossequio alle disposizioni anticovid, avrà un volto diverso ma non per questo meno coinvolgente.

Protagonista indiscusso sarà ancora una volta il miele: nei due giorni i visitatori avranno la possibilità di degustarlo e acquistarlo direttamente nelle aziende. Così, quanti verranno a Tornareccio parteciperanno ad una sorta di “expo diffuso”, con i produttori che apriranno le loro porte per condurre ciascuno alla scoperta dei mille prodotti dell’alveare, proporre degustazioni, realizzare visite guidate, animare momenti di conoscenza e raccontare la loro passione per una tradizione che caratterizza da sempre Tornareccio, la sua economia e la sua società.

Nella giornata di domenica ci saranno eventi che arricchiranno il programma, a partire dalla premiazione del concorso nazionale “Tre Gocce d’Oro 2020 – Grandi mieli d’Italia” intitolato a Giulio Piana, che si svolge da quarant’anni a Castel San Pietro Terme (Bologna) ed è promosso dall’Osservatorio Nazionale del Miele: a Tornareccio si svolgerà la premiazione de “I grandi mieli d’Abruzzo”, la nuova sezione speciale del concorso realizzata in collaborazione con il Comune di Tornareccio e l’Associazione Apicoltori Professionisti d’Abruzzo, che si affianca a quelle dei mieli millefiori, biologici, di Sicilia, di Puglia e slow. In questo modo, Tornareccio si consacra ancora di più protagonista nazionale del mondo del miele grazie alla sezione locale del più prestigioso e autorevole premio italiano di settore. Nella stessa giornata, altri eventi animeranno il paese, in particolare il centro storico, con un percorso didattico e di approfondimento che coinvolgerà i visitatori. E non mancheranno, poi, iniziative legate al Miele in Cucina o alla Comunità Slow Food degli Apicoltori Nomadi di Tornareccio, costituitasi l’anno scorso.

Pubblichiamo la Determinazione n. 321 /DPH008 del 11.09.2020 recante: POR FESR Abruzzo 2014-2020 – “Avviso per contributi a fondo perduto a favore dei settori turismo, commercio al dettaglio ed altri servizi per contrastare gli effetti della grave crisi economica derivante dall’emergenza epidemiologica da COVID-19” L.R.10/20 – D.G.R.352/20 – D.G.R.533/20
Clicca qui per visionare gli elenchi potenziali beneficiari

Prende il via il 31 agosto 2020 alle 15:00 per chiudersi alla stessa ora del 2 ottobre 2020 il contest di content marketing “Viaggio in Italia. Nuovi modi di raccontare il turismo”, lanciato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, in collaborazione con Invitalia. Il budget totale a disposizione è di 180.000 euro per 6 progetti creativi e inediti da realizzare entro novembre 2020.

L’obiettivo è individuare creativi che, attraverso proposte inedite e innovative, realizzino contenuti per promuovere il turismo di prossimità, il turismo nei borghi e il turismo lento, ovvero mete turistiche che rispondono in pieno alle esigenze di “nuova normalità” imposte dall’emergenza Coronavirus e che possono trainare la ripresa del settore nel nostro Paese.

La creatività della proposta dovrà essere innovativa in termini di codici, format e tone of voice e non dovrà avere particolari connotazioni geografiche o stagionali.
I lavori dovranno raccontare, attraverso un tono moderno e originale, le infinite possibilità offerte dal territorio italiano, nella sua interezza, per i viaggiatori che intendono scoprire il Paese, con particolare riferimento alle tre categorie di turismo individuate.

Il contest stesso sarà on line sulla piattaforma Zooppa alla pagina https://app.zooppa.com/projects/viaggio-in-italia, da cui sarà possibile consultare dettagli e regolamento, scaricare i materiali e inviare la proposta. Le richieste di chiarimento sul progetto verranno gestite da Zooppa attraverso i propri canali.

A ciascuno degli autori dei concept selezionati dal MiBACT come vincitori, sarà affidato un budget di produzione di 30.000 euro per la realizzazione dei prodotti finiti fra ottobre e novembre 2020. In particolare, gli autori dovranno presentare lo storyboard definitivo dopo una settimana dalla designazione e dovranno finalizzare la produzione dei contenuti, in coordinamento con Invitalia, entro cinque settimane dalla pubblicazione della graduatoria dei progetti ammessi.

Il MiBACT acquisirà diritti esclusivi di utilizzo sui progetti creativi selezionati e sugli esecutivi finali per la realizzazione di campagne di comunicazione sui canali istituzionali on line e off line del Ministero (quali, ad esempio: sito web, canali social, ecc.) e di altri soggetti istituzionali.

Il MiBACT acquisirà anche il “diritto di preferenza” nell’acquisto della licenza di utilizzo in esclusiva dei progetti non vincitori, che potrà essere esercitato dal momento in cui i progetti siano stati caricati sulla piattaforma. Tale diritto di preferenza avrà durata di 12 mesi dalla data di chiusura del contest.

Il MiBACT si riserva il diritto di non assegnare alcun budget, nel caso in cui nessuno dei progetti ricevuti sia idoneo alla selezione, secondo i criteri e le modalità delineate nel regolamento.

Per partecipare al contest i progetti caricati sulla piattaforma Zooppa dovranno essere lavori originali e inediti. Caricando un contenuto su Zooppa si dovrà dichiarare di possederne tutti i diritti e di non violare in alcun modo diritti di proprietà intellettuale di terze parti, pena la squalifica dal contest.

Aggiornato il contatore della misura beni strumentali l’agevolazione messa a disposizione per facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo dell’Italia.

La misura nuova Sabatini a cui possono beneficiare le micro, piccole e medie imprese (PMI) sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.
Per maggiori informazioni rivolgersi agli uffici di Creditfidi. Tel. 0871/330270 mail: info@creditfidi.it.

#mise #imprenditorialità #impresa #impresa4.0 #dihabruzzo #innovazione #digitalization #creditfidi #confartigianatochietilaquila

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’atteso decreto dirigenziale che rende operative le misure concernenti gli investimenti per il settore autotrasporto per il biennio 2020-2021.

Le risorse complessive disponibili sono pari a 122.225.624 euro, suddivisi equamente tra i due periodi di incentivazione. Si tratta di una cifra quasi tripla rispetto a quella messa a disposizione per la tornata precedente del 2019. In sostanza, un grande risultato ottenuto da Confartigianato Trasporti, a favore della categoria.

Viene confermato il sistema di prenotazione dell’incentivo, così da assicurare alle imprese la certezza del contributo spettante. I contributi saranno erogabili fino a esaurimento risorse.

SPESE AMMISSIBILI. Sono ammessi gli investimenti relativi a:

  • acquisizione di autoveicoli nuovi adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 ton a trazione alternativa
  • rottamazione di veicoli pesanti di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 11,5 ton, con contestuale acquisizione, di veicoli nuovi Euro VI di massa complessiva a pieno carico a partire da 7 ton;
  • acquisizione di veicoli commerciali leggeri Euro VI di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 ton fino a 7 ton con contestuale rottamazione di veicoli della stessa tipologia.
  • acquisizione di rimorchi e semirimorchi nuovi per il trasporto combinato ferroviario o marittimo.
  • acquisizione di casse mobili e rimorchi o semirimorchi porta casse per facilitare l’utilizzazione di differenti modalità di trasporto in combinazione fra loro.

TERMINI, MODALITÀ DI COMPILAZIONE E DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE. Il contributo è destinato esclusivamente alle imprese di autotrasporto di cose per conto di terzi iscritte all’Albo ed al REN (Registro Elettronico Nazionale). La domanda che sarà presentata inizialmente ha validità di prenotazione, all’interno dei due periodi di incentivazione (dal 01/10/2020 al 16/11/2020 e dal 14/05/2021 al 30/06/2021).
Le presentazioni, complete di tutti gli allegati richiesti, devono essere inviate, distintamente nei due periodi, esclusivamente a mezzo pec dall’indirizzo di posta elettronica certificata dell’impresa, all’indirizzo ram.investimenti2020@legalmail.it.

Le istanze di prenotazione saranno ordinate in funzione della data e dell’ora di invio della PEC da parte dell’impresa.

INVESTIMENTO E RENDICONTAZIONE. L’investimento deve essere avviato in data successiva al 28/07/2020. Nel caso di rottamazione, questa dovrà avvenire tra il 28/07/2020 ed il termine ultimo indicato per la presentazione della rendicontazione di ciascun periodo di incentivazione. I veicoli rottamati, a pena di inammissibilità, devono essere stati detenuti in proprietà per almeno i tre anni precedenti dal medesimo soggetto che presenta la domanda di contributo.

Per ulteriori informazioni e per la predisposizione della domanda contattare Francesco Cicchini tel. 0871/330270 pers. 349/8871505 –  e-mail categorie@confartigianato.ch.it

E’ disponibile online la nuova edizione di Obiettivo Impresa, la rivista di Confartigianato Chieti L’Aquila. Si tratta del primo numero del 2020, già distribuito gratuitamente a tutti gli associati . In questa edizione ampio spazio per tutte le iniziative e informazioni utili per le Imprese e i cittadini in relazione al particolare momento economico che stiamo attraversando a causa dell’emergenza COVID-19.

LEGGI LA RIVISTA

Corso SVAB in partenza il prossimo 23 Settembre.

Ancora qualche posto disponibile.

Il corso, che avrà la durata di 124 ore,  è rivolto a coloro che intendono svolgere l’attività di somministrazione di alimenti e bevande, addetto alla vendita presso il primo esercizio pubblico (bar, pub, ristoranti, alberghi con bar e/o ristorante, caffè, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari, latterie) nel rispetto dei requisiti previsti dal D.Lgs. n. 59/2010, art. 71, comma 6 per l’esercizio dell’attività imprenditoriale in materia alimentare.

Contattaci per maggiori info:

📞 tel. 087164430

📧e-mail. info@academyforme.it