Assicurazioni

Coronavirus: l’iniziativa di FSBA per difendere l’occupazione nell’artigianato

Arriva dal Fondo di solidarietà bilaterale per l’artigianato (FSBA) una prestazione straordinaria, ulteriore e diversa da quelle già erogabili dal Fondo (Assegno ordinario e Assegno di Solidarietà) in difesa dell’occupazione nell’artigianato.  In pratica si tratta di una speciale linea di ammortizzatore sociale, immediatamente utilizzabile dalle imprese, anche da quelle con un solo dipendente.
L’intervento di FSBA prevede una dotazione di 20 settimane di sostegno aggiuntive alla dotazione ordinaria già esistente per tutte le imprese iscritte a FSBA.
L’ammortizzatore sociale con causale Coronavirus è utilizzabile in tutta Italia, a partire dal 23 febbraio e consente di recuperare retroattivamente anche le assenze dei lavoratori dal 23 febbraio scorso.
I dipendenti che vengono sospesi per mancanza di lavoro dovuta al coronavirus ricevono l’assegno loro spettante, che è pari all’80% della retribuzione lorda persa nel mese entro il massimale mensile vigente, equivalente a circa 1.200 euro lordi.

 

Le imprese artigiane abruzzesi interessate possono rivolgersi all’Ente Bilaterale Regionale per l’Artigianato d’Abruzzo ai seguenti recapiti: tel. 085/2056480 mail: ebrart.abruzzo@gmail.com

Comments are closed.