Benessere

Dal 20 gennaio Green pass obbligatorio da parrucchiere ed estetista: informazioni, regole e materiale per il download

Da giovedì 20 gennaio, per effetto del decreto legge 7 gennaio 2022, n. 1, l‘obbligo di possedere il Green pass è esteso a tutti coloro che accedono ai servizi alla persona e, cioè, parrucchieri ed estetisti. La norma impone il possesso del cosiddetto Green pass “base”, cioè quello che si ottiene anche con il tampone e non solo con la vaccinazione o la guarigione. Il titolare dell’attività è tenuto al controllo della certificazione verde Covid-19 all’accesso del cliente.

Chi accede senza Green pass nei luoghi dove è obbligatorio è punito con una multa da 400 a 1.000 euro. Come già avviene per bar e ristoranti, in caso di violazione la sanzione scatta anche per il titolare dell’attività.

Si ricorda che il Green pass non è richiesto ai bambini sotto i 12 anni  e ai soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica (che deve essere quando viene richiesta la certificazione verde).

L’APP PER LA VERIFICA

Lo strumento ufficiale per la verifica del Green pass è l’App VerificaC19, che può essere scaricata gratuitamente. Una volta installata l’applicazione, è sufficiente inquadrare il Qr Code associato alla certificazione verde: il dispositivo segnalerà a quel punto la validità o meno del Green pass, indicando il nominativo e la data di nascita del soggetto ai fini della verifica dell’identità. L’App consente di scegliere il tipo di verifica da effettuare, e cioè Green Pass base o Green Pass rafforzato. Gli addetti dei servizi alla persona dovranno quindi selezionare l’opzione “Verifica Base”.

Per il download dell’App: sistema operativo iOS – CLICCA QUI; sistema operativo Android – CLICCA QUI.

MATERIALI PER IL DOWNLOAD

Cartellonistica servizi alla persona, attività commerciali, uffici, ecc.: CLICCA QUI

Il materiale può essere ritirato anche nelle nostre sedi

 

Per tutte le informazioni è possibile scrivere a marketing@confartigianato.ch.it o contattare lo 0871.330270.

Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2021 –  Le informazioni contenute nel presente articolo ed i materiali per il download potrebbero essere aggiornati in base a nuove disposizioni contenute nei successivi provvedimenti governatovi che saranno eventualmente emanati. 

Comments are closed.