Comunicati Stampa

“DONNE in FESTIVAL” – CHIUSA CON SUCCESSO LA PRIMA EDIZIONE, L’ ABRUZZO PRIMA REGIONE IN ITALIA PER PRESENZE FEMMINILI NEL SETTORE ARTIGIANO

Grande successo per la prima edizione di DONNE in FESTIVAL, la quattro giorni dedicata all’universo femminile organizzata da Confartigianato Imprese Chieti e dal movimento Donne Imprese di Confartigianato dal 5 all’ 8 Marzo scorsi, con i patrocini di Comune di Chieti, Università “G. D’Annunzio” e Asl Lanciano – Vasto – Chieti. Oltre 280 sono stati gli screening medici gratuiti effettuati dai team di medici coinvolti. Molto apprezzati anche la shooting fotografico, la passeggiata in rosa, lo yoga della risata e le consulenze d’ immagine.

Il Festival si è concluso ieri sera con il Salotto in Rosa, dedicato a “Il potere della donna nella società, nella politica e nell’imprenditoria”, cui hanno preso parte Paola Sabella, Segretario Generale Camera di Commercio di Chieti, Emilia De Matteo, Ass. Pari Opportunità al Comune di Chieti, Francesca Pucci, Pres. Soroptimist Club Chieti, Cinzia Turli Iannamico, Pres. Lions Club Chieti I Marrucini, e Cinzia D’Alessandro, imprenditrice, moderate dalla giornalista Monica Di Pillo. Una tavola rotonda per confrontarsi e fare il punto della situazione sul potere della donna, non solo nella società ma anche nella politica e nell’imprenditoria, in una società ancora oggi prevalentemente maschile.

Occorre cominciare a parlare delle donne che dimostrano ogni giorno cosa sono capaci di fare in una società quasi del tutto maschilista. – ha commentato il Sindaco, Umberto Di Primio, ad apertura dei lavori – Non è il genere a determinare la qualità del lavoro ma sono le capacità di ciascuno ”.

E le capacità lavorative e imprenditoriali delle donne abruzzesi sono ottime. L’Abruzzo, infatti, detiene il primato nazionale per la maggior presenza femminile nel settore artigiano: sono 9.418 le donne che ricoprono cariche a vario livello in imprese artigiane, il 23,4% del totale. Mentre le imprenditrici artigiane sono 5.640, il 20,6%, su un  totale di 32.070 imprese artigiane attive (dati aggiornati al secondo trimestre 2015).

La provincia di Chieti conferma il dato positivo regionale e si classifica terza, tra le province nazionali, per alta incidenza di donne con cariche nelle imprese artigiane: le donne con cariche nelle imprese artigiane sono 2.738 (24%) e 1.742 sono titolari di imprese individuali artigiane (16,9%).

In Confartigianato Imprese Chieti non abbiamo mai fatto differenze o preferenze di genere – aggiunge Francesco Angelozzi, Presidente di Confartigianato Imprese Chieti – per noi esistono solo gli imprenditori e i loro bisogni”.

 

Write A Comment