Avvisi

EMERGENZA MALTEMPO ABRUZZO: segnalazione danni alle imprese

Con l’intento di tenere alta la soglia dell’attenzione sui danni  arrecati alle imprese del territorio  dall’ultima ondata di maltempo e dal terremoto, Confartigianato Imprese Chieti, da sempre vicina alle aziende,  invita i propri associati e non a compilare il modulo allegato al fine di poter raccogliere tutte le segnalazioni sui disservizi arrecati al fine di stimare l’entità dei danni subiti.

Un’azione, questa, che si affianca alla precedente richiesta di Confartigianato Abruzzo di sospensione di tutti i tributi locali diretti e indiretti (Tari, Tasi e imposte comunali) e di tutte le rate di finanziamenti.

Come noto, infatti, le copiose nevicate verificatasi nella notte tra il 15 ed il 16 gennaio hanno prodotto guasti in diverse zone della nostra regione interessando sia la rete di Alta Tensione gestita da Terna che la rete di Media Tensione gestita da Enel-distribuzione costringendo oltre 300mila utenze a subire il grave disagio legato all’assenza della fornitura elettrica.

Tra queste anche molti professionisti sono stati interessati dal disservizio rendendo impossibile, di fatto, la trasmissione degli adempimenti e dei pagamenti telematici in nome e per conto delle aziende.

Molte imprese, inoltre, sono rimaste isolate per giorni con problemi di consegne, approvvigionamento e mobilità. Senza tralasciare i danni causati dalle copiose piogge e dallo scioglimento repentino dei cumuli di neve che hanno causato allagamenti in molti stabilimenti produttivi abruzzesi.

Inoltre, con lo scopo di contribuire al concreto sostegno delle imprese che hanno subito danni economici, Creditfidi, la coperativa di garanzia di Confartigianato, ha messo a disposizione una linea di credito dedicata a condizioni e costi agevolati.

Per ulteriori informazioni Francesco Cicchini tel 0871.330270 mail: categorie@confartigianato.ch.it

SCHEDA SEGNALAZIONE DANNI E DISSERVIZI

Write A Comment