Avvisi

Nuove agevolazioni per le start-up, ecco Smart Money: contributi a fondo perduto fino a 10mila euro

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha attivato un nuovo incentivo denominato “Smart Money”. Tale strumento, che consente di ottenere contributi a fondo perduto fino a 10.000 euro e sino all’80% delle spese per l’acquisto di servizi forniti dai Digital Innovation Hub, ha l’obiettivo di facilitare l’incontro tra le startup innovative e la rete degli incubatori e di altri soggetti abilitati per rafforzare la presenza delle startup in Italia e supportare le potenzialità delle imprese innovative.

COSA VIENE FINANZIATO

In particolare, Smart money prevede due forme di intervento a sostegno delle startup innovative:

  1.  contributi a fondo perduto per un massimo di 10.000 euro e sino all’80% delle spese per l’acquisto di servizi forniti dalla rete di incubatori, acceleratori e altri enti abilitati;
  2.  investimenti nel capitale di rischio delle start-up innovative: anche in tale caso è previso un contributo a fondo perduto sino al 100%.

CHI PUO’ PRESENTARE LA DOMANDA

I soggetti abilitati a presentare domanda sono le startup innovative costituite da meno di 24 mesi e iscritte alla sezione speciale del registro delle imprese. Devono avere sede in Italia, essere di piccole dimensioni e trovarsi in una delle seguenti fasi: avviamento dell’attività, sperimentazione dell’idea d’impresa (pre-seed) o nella fase di test del mercato finale per misurare l’interesse per il prodotto/servizio (seed).

INFORMAZIONI

Tra i soggetti abilitati a fornire servizi e ad operare nell’ambito degli interventi “Smart Money” c’è il Digital Innovation Hub di Confartigianato Chieti L’Aquila. Per tutte le informazioni è possibile contattare lo 0871.330270 o scrivere a info@digitalabruzzo.it

SCARICA L’AVVISO

Comments are closed.