Notizie

Ricostruzione post sisma, sottoscritto all’Aquila il Protocollo di legalità

Sottoscritto oggi all’Aquila il “Protocollo di legalità ex art. 35 Dl 189/2016”, il cui obiettivo è quello di avviare una seria di attività volte allo sviluppo di una ricostruzione post sisma svolta in sicurezza e legalità, che possa garantire lavoro, salute, sviluppo dell’economia e risorse pubbliche impiegate per la loro totalità nell’economia reale. La firma c’è stata nel pomeriggio nella sede della Prefettura dell’Aquila, alla presenza del commissario per la ricostruzione post sisma 2016, Giovanni Legnini, del direttore della struttura di missione antimafia sisma, Carmine Valente, e del Prefetto Cinzia Torraco.

Per Confartigianato Chieti L’Aquila – l’associazione è tra i sottoscrittori dell’intesa – era presente il direttore generale Daniele Giangiulli.

I contenuti del protocollo saranno applicati in tutti i cantieri pubblici e privati connessi alla ricostruzione post sisma 2016. Il protocollo è finalizzato a prevenire fenomeni quali il lavoro nero o grigio, il dumping contrattuale, i fenomeni elusivi, la concorrenza sleale, l’evasione contributiva, i fenomeni infortunistici. Tra gli obiettivi anche quello di sostenere iniziative di informazione verso la committenza pubblica e privata, al fine della corretta applicazione del quadro normativo di riferimento.

Comments are closed.