Energia

Rinnovabili, c’è l’Avviso di Regione Abruzzo per gli impianti di efficientamento energetico

Scadrà ad aprile l’avviso per il finanziamento di impianti di energia per autoconsumo realizzati dalle imprese, bandito da Regione Abruzzo.

Nello specifico saranno finanziati:

1) L’installazione di impianti di efficientamento energetico e di produzione di energia da Fonti Energetiche Rinnovabili, da parte di micro, piccole e medie imprese (PMI);
2) La realizzazione di impianti di co/trigenerazione da parte delle Grandi imprese.

La dotazione finanziaria complessiva è pari ad € 10.000.000, suddivisi in tre linee di intervento:
1) € 1.000.000,00 per interventi di efficienza energetica di cui all’art. 38 del Reg. 651/2014, presentati da PMI;
2) € 4.0000.000,00 per interventi co/trigenerazione ad alto rendi-mento di cui all’art. 40 del Reg. 651/2014, presentati da Grandi imprese;
3) € 5.000.000,00 per interventi di produzione di energia da fonti rinnovabili di cui all’art. 41 del Reg. 651/2014, presentati da PMI.

Il bando dà attuazione all’Asse IV “Promozione di un’economia a basse emissioni di carbonio” del Programma Operativo Regionale dell’Abruzzo Fondo Europeo di Sviluppo Regionale relativo al periodo 2014-2020 ed in particolare alla seguente Azione: IV.2.1 “Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree pro-duttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza”.

Destinatari – Possono presentare domanda le imprese del settore privato i cui requisiti sono riportati dettagliatamente nell’art. 4 del bando.

Modalità di partecipazione – Le candidature devono essere inviate a partire dalle ore 10:00 del 22 febbraio 2019 tassativamente, pena l’esclusione, attraverso l’utilizzo della piattaforma telematica presente all’indirizzo: http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/, seguendo scrupolosamente le indicazioni tecniche ivi riportate. Tutti i dettagli sulla presentazione delle candidature sono riportati all’art.11.

Scadenza – Le domande potranno essere caricate sino alle ore 12.00 dell’ 08 aprile 2019.

Informazioni – L’unità organizzativa titolare del procedimento è il Servizio Competitività e Attrazione degli Investimenti – DPG015 della Regione Abruzzo, in Via Passolanciano, 75, 65125 a Pescara, ulteriori informazioni potranno essere richieste a Micaela Maselli tel. 085/767 2313 o tramite posta elettronica ai seguenti indirizzi di posta elettronica: dpg015@regione.abruzzo.it oppure dpg015@pec.regione.abruzzo.it.

Per la documentazione CLICCA QUI.

Write A Comment