Bandi

StartUp StartHope: c’è tempo fino al 31 ottobre per presentare il progetto d’impresa

Ricordiamo che sul BURA del 31.07.2015 è stato pubblicato il secondo bando “Start-Up, Start-Hope – Sostegno alle piccole nuove imprese innovative”, destinato a promuovere la nascita e le prime fasi dello sviluppo di piccole e nuove imprese innovative localizzate nella Regione Abruzzo.

Il bando ha una dotazione finanziaria è di 4 milioni di euro a valere sul POR-FESR Abruzzo 2007-2013 Attività I.2.2

La sovvenzione consiste nella partecipazione del Soggetto Gestore (FIRA) al capitale sociale delle piccole imprese, costituite/costituende e quindi in investimenti in equity.

Tale partecipazione potrà avvenire esclusivamente attraverso la sottoscrizione di quote di nuova emissione susseguente ad un aumento di capitale per le società già costituite, ovvero, attraverso la sottoscrizione di quote per società costituende.

Ecco, più in dettaglio, di cosa si tratta:

Che cos’è

Start Up Start Hope è un fondo di rotazione a valere sul POR FESR 2007-2013 attività 1.2.2. È dedicato alla nascita e crescita di imprese innovative, capaci di creare occupazione, attrarre capitali e talenti, promuovere lo sviluppo del territorio e del Paese. Il fondo Start Up Start Hope sostiene le piccole nuove imprese innovativeoperanti in Abruzzo, attraverso la partecipazione al capitale di rischio.

Modalità

Il Fondo StartHope realizza partecipazioni nel capitale sociale di piccole imprese innovative. Il nuovo rifinanziamento di € 4 milioni ha portato, ad oggi, la dotazione complessiva del Fondo a circa € 18 milioni. La quota di partecipazione del Fondo è minoritaria (non inferiore al 15% e non superiore al 45%) per un importo massimo di EUR 800.000 o di EUR 1.200.000 per le imprese stabilite nelle zone assistite.

Beneficiari

Start Up Start Hope si rivolge alle piccole nuove imprese innovative:

  • costituite ed iscritte al registro delle imprese da non oltre 5 anni come società di capitali non quotate, che non abbiano distribuito utili e che non sono state costituite a seguito di fusione;
  • costituende nella forma giuridica di società di capitali;
  • che hanno unità operativa sul territorio regionale al momento della erogazione della sovvenzione (art.1 comma 5 lettera a Reg. UE 651/2014).;
  • che non ricadono nelle categorie di aiuti esclusi dal Reg. (UE) 651/2014;
  • che operano solo nei settori economici ammissibili al finanziamento;
  • rientrano nei parametri di cui al capo 1 del Reg. UE n.651/2014;
  • che non si trovano in stato di fallimento, liquidazione coatta, di concordato preventivo, e non hanno in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;
  • che non si trovano in condizioni tali da risultare “impresa in difficoltà” secondo la definizione di cui al punto 18 Paragrafo 1 dell’art.2 del Reg. UE n.651/2014;
  • che rispettano i requisiti determinati nelle Clausola Deggendorf

Ambito

Il fondo è volto a promuovere la nascita e ad accompagnare le prime fasi di vita delle piccole e nuove imprese innovative localizzate in Abruzzo.

Tipologie

  • Seed capital
    investimento in capitale di rischio concesso prima della fase di start-up per studiare valutare e sviluppare un progetto iniziale;
  • Start-up capital
    investimento in capitale di rischio concesso a imprese che non hanno ancora venduto il proprio prodotto o servizio a livello commerciale e non stanno ancora generando profitto, per losviluppo del prodotto e la commercializzazione;
  • Expansion capital
    investimento in capitale di rischio concesso per la crescita e l’espansione di una società che può o meno andare in pari o produrre utile, allo scopo di aumentare la capacità produttiva, favorire lo sviluppo di un mercato o di un prodotto o fornire capitale circolante aggiuntivo;
  • Follow on
    investimento supplementare per finanziare il rischio di una società, in seguito a precedente investimento da parte del fondo stesso.

La domanda può essere presentata a partire dal giorno successivo a quello della pubblicazione sul BURA dell’Avviso e fino al 31/10/2015 salvo eventuali proroghe stabilite dall’Amministrazione Regionale.

Le istanze, come per il precedente bando, dovranno essere presentate utilizzando la procedura online disponibile sul sito www.starthope.it

Per tutte le informazioni contattare Fira:

Via Ferrari, 155 – 65124 PESCARA

Tel. 085.4213832-3

Per consultare il bando clicca QUI.

 

Write A Comment