Tag

Confartigianato Imprese Chieti

Browsing

Per Confartigianato Imprese Chieti essere vicini alle persone significa comprendere i loro bisogni, offrire soluzioni assicurative mirate, rispondere alle reali necessità di ognuno e cercare di dare equilibrio e serenità alla vita quotidiana delle famiglie.

Artigian Broker è il broker di assicurazioni creato in partnership con Confartigianato.
Realizza per le aziende associate un check up assicurativo gratuito per individuare rischi, confrontare l’offerta assicurativa e proporre le soluzioni più complete e convenienti.

Affidarsi ad un broker assicurativo che conosce le dinamiche del mondo dell’imprenditoria artigianasignifica avere a propria disposizione un consulente professionale per la gestione di tutti i rischi della propria attività e della propria famiglia.

Tutti gli iscritti al “Sistema Confartigianato Chieti”, compreso gli iscritti al sindacato dei pensionati ANAP- Confartigianato, possono beneficiare di condizioni particolarmente riservate per:

• Polizze RC Auto con sconti fino al 45%
• Polizza Infortuni e Sanitaria
• Polizza Casa e Vita
• Polizza Multirischi e RCT/O
• Polizza Cauzioni e Crediti Commerciali

Tutti gli interessati possono trovare una consulenza specifica all’interno delle sedi di Confartigianato Chieti oppure possono richiedere la visita a domicilio di un consulente assicurativo.

Per maggiori informazioni: Daniela di Prato, Tel. 0871.330270 – Mob. 329.1121712 –  Mail: d.diprato@confartigianato.ch.it

Parte formalmente l’iter di fusione per incorporazione di Confartigianato Imprese L’Aquila in Confartigianato Imprese Chieti e in ottemperanza a quanto stabilito dall’art. 2501 – ter, comma 3, viene pubblicato nei rispettivi siti internet delle Associazioni www.confartigianato.ch.it e www.confartigianatolaquila.it, il progetto di fusione al fine di rendere pubbliche le informazioni a tutti i soggetti interessati.

Il documento è stato redatto congiuntamente dagli organi della Confartigianato Imprese Chieti e della Confartigianato Imprese L’Aquila ed approvato dai rispettivi consigli Direttivi.

Il progetto di fusione in originale e gli allegati che ne fanno parte integrante sono depositati presso la sede sociale di entrambe le Associazioni.

>> PROGETTO DI FUSIONE CH-AQ<<

Progetto di Fusione CH-AQ_01

Progetto di Fusione CH-AQ_02

Progetto di Fusione CH-AQ_03

Progetto di Fusione CH-AQ_04

Progetto di Fusione CH-AQ_05

Contrasto alla povertà e all’esclusione sociale attraverso progetti di inclusione socio-lavorativa e tirocini extracurriculari in favore di persone in condizione di svantaggio e povertà.

2x1_abruzzo_include

>> SCARICA MANIFESTO <<

Gli Enti Capofila di Ambito Distrettuale n. 9 “Val di Foro”, n. 8 “Chieti” e n. 13 “Marrucino” hanno ottenuto un importante finanziamento da parte della Regione Abruzzo e propongono l’avviso “Abruzzo Include”. L’importo totale del progetto è di 450mila euro.

Il progetto si articola in due Linee di intervento:

Linea 1: Sportello di contrasto alla Povertà e all’Esclusione Sociale, finalizzato all’individuazione, presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa dei soggetti in condizione di svantaggio o povertà.

Linea 2: Azioni di inclusione attiva, finalizzata alla attivazione di tirocini extracurriculari in favore degli utenti dei servizi di cui alla Linea 1 e, per quelli gravati da carichi di cura, all’erogazione di voucher di servizio.

DESTINATARI

I destinatari degli interventi saranno persone residenti nei Comuni afferenti gli Ambiti Distrettuali Sociali n. 8, n. 9 e n. 13, utenti dei Servizi Sociali Professionali degli stessi Ambiti Distrettuali Sociali ovvero nuovi richiedenti, disoccupati o inoccupati, gravati da una delle seguenti situazioni di svantaggio:

  • persone con disabilità;
  • over 45 anni;
  • donne vittima di violenza;
  • persone uscite dalla dipendenza;
  • ex detenuti;
  • immigrati;
  • senza fissa dimora;
  • persone in situazione di povertà certificata da ISEE inferiore a € 6.000,00.

In particolare si terrà conto delle situazioni di “doppio svantaggio” nelle quali le condizioni di fragilità dell’individuo sono accompagnate da situazioni di povertà certificata. Una particolare attenzione, inoltre, sarà rivolta agli over 45 che molto più spesso senza lavoro, hanno grande difficoltà di ricollocazione professionale e per i quali i tirocini possono invece costituire un’opportunità concreta.

I posti disponibili sono 80. Qualora le richieste pervenute superassero il numero di posti previsto verrà effettuata una selezione.

Gli ammessi percepiranno una indennità mensile pari a € 600,00 per 6 mesi di tirocinio. È prevista l’erogazione di voucher di servizio, agli utenti impegnati nell’attuazione del tirocinio extracurriculare, gravati da un carico di cura di familiari conviventi (minori, anziani non auto-sufficienti, disabili).

COME PARTECIPARE

I modelli di iscrizione sono disponibili presso gli uffici degli Ambiti Distrettuali Sociali o scaricabili dai seguenti siti web:

EAS 9: www.comune.francavilla.ch.it – www.ats29.abruzzo.atsit.it

EAS 8: www.comune.chieti.it

EAS 13: www.guardiagrele.gov.it

I modelli di iscrizione dovranno pervenire presso l’ente Capofila di Ambito Distrettuale n.9 “Val di Foro” – Comune di Francavilla al Mare, Corso Roma, 7 – entro e non oltre il 31.10.2017 con le seguenti modalità:

La realizzazione dell’intero progetto è stata resa possibile grazie alla partecipazione di alcuni partner:

  • Ambito Sociale Distrettuale n. 9 Val di Foro
  • Ambito Sociale Distrettuale n. 8
  • Ambito Sociale Distrettuale n. 13 Marrucino
  • Agenzia per il lavoro Manpower
  • Agenzia per il lavoro Quanta SpA
  • Ente scuola Edile Chieti
  • ForMe S.r.l.
  • Confartigianato Imprese Chieti
  • Cooperativa Sociale Recoopera
  • Associazione “Capanna di Betlemme – Maria Stella del Mattino”
  • Associazione “Orizzonte”

Per tutte le informazioni relative all’avviso si rinvia al bando integrale, pubblicato sul sito del Comune di Francavilla al Mare all’indirizzo www.comune.francavilla.ch.it

Chieti, 8 luglio 2017 – Si terrà lunedì 10 luglio, dalle ore 18, nella nuova prestigiosa sede di Academy ForMe in via Masci 32, al primo piano del Centro Commerciale Centauro, l’appuntamento annuale con i soci di Confartigianato Imprese Chieti e Creditifidi con un’assemblea dal titolo: “Impresa 4.0 – Connessi sul Futuro”.

Dopo la prima parte, riservata ai soci di Confartigianato Imprese Chieti e Creditfidi, si aprirà alle ore 19 un interessante dibattito, aperto alla cittadinanza, con una tavola rotonda dal tema “Il Futuro nelle nostre mani”.

Dopo i saluti di rito del Presidente di Confartigianato Imprese Chieti Francesco Angelozzi e del Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, parteciperanno alla tavola rotonda Angelo D’Ottavio, Presidente del circuito commerciale Abrex, Fabrizio Di Marco, Direttore Generale della BCC Sangro Teatina, Lorenzo Spatocco, Presidente di Chiesto Fatto, Massimo Consalvi, Vice-Direttore Generale di Artigiancassa e Paolo Manfredi, Responsabile Strategie Digitali di Confartigianato Imprese per illustrare alcune nuove opportunità che il digitale e la tecnologia possono mettere a disposizione delle imprese, soprattutto quelle piu piccole. Il convegno terminerà con un focus dedicato al piano del Ministro Calenda su Industria 4.0.

I lavori saranno moderati dal Direttore Provinciale e Regionale di Confartigianato Daniele Giangiulli.

“Vogliamo puntare tutto sullo sviluppo tecnologico e sulla diffusione delle tecnologie digitali per dare un’opportunità ai nostri imprenditori che sono ancora nel pieno di una pesante crisi senza precedenti” è il commento di Francesco Angelozzi, Presidente di Confartigianato Imprese Chieti. Continua Angelozzi: “Non a caso abbiamo scelto come titolo della nostra assemblea -Impresa 4.0 – Connessi sul Futuro-, perché crediamo fermamente in un cambio culturale delle nostre imprese che può aprire una nuova stagione di opportunità.”

Ricordiamo che all’interno della scuola Academy ForMe verrà attivato un Digital Innovation Hub, in linea con il piano del Governo su Industria 4.0, per rispondere alle esigenze degli imprenditori su Artigianato Digitale e Industria 4.0.

>> COMUNICATO STAMPA <<

>> INVITO ASSEMBLEA <<